Home / Accademie Militari in Italia

ACCADEMIE MILITARI IN ITALIA

L'accesso alla carriera militare all'interno delle forze armate avviene per concorso pubblico (Accademie, scuole militari, Volontari in ferma breve (VFB), concorsi a Nomina diretta, Allievi ufficiali di complemento, Allievi ufficiali piloti di complemento). L'arruolamento come Volontario in ferma annuale (VFA) invece avviene in base ai posti disponibili e alla data in cui si presenta la domanda. In molti casi, infine, l'ingresso come volontario per un breve periodo in uno de corpi delle forze armate permette di partecipare ai concorsi interni o di prolungare la permanenza aumentando di grado.

1Carriera MilitareLa carriera nelle forze armate avvengono per concorso pubblico
Accademie, Scuole Militari, concorsi a Nomina diretta, Allievi ufficiali di complemento, Allievi ufficiali piloti di complemento
2ConcorsiPer l'Esercito, la Marina e l'Aeronautica
Vengono pubblicati ogni anno dei concorsi pubblici, aperti anche alle ragazze, per accedere come ufficiali ad uno dei loro corpi.
  • ACCADEMIA AERONAUTICA DI POZZUOLI
    L'Accademia è un Istituto di livello universitario, che ha il compito di formare gli Ufficiali dell'Aeronautica in servizio permanente, del ruolo naviganti (Piloti e Navigatori), del ruolo delle Armi e del Genio Aeronautico. Inoltre, ha il compito di assicurare lo svolgimento di corsi pre-volo per piloti di complemento. L'iter di studi degli allievi del Ruolo Naviganti (Piloti e Navigatori) e del Ruolo delle Armi prevede un corso di Laurea in Scienze Politiche ad indirizzo politico-Internazionale. L'iter di studi degli allievi ingegneri del Genio Aeronautico prevede il conseguimento della Laurea di Ingegneria e la frequenza di un corso di cultura militare. Ha la durata di 5-6 anni accademici universitari: i primi due anni sono frequentati in Accademia; il triennio applicativo e' frequentato presso l'Università degli Studi di Napoli e si conclude con il conseguimento della Laurea di Ingegneria Aeronautica, Civile, Edile, Elettronica, Informatica o delle Telecomunicazioni.
  •  ACCADEMIA NAVALE DI LIVORNO
    L'accademia navale è un istituto d'istruzione di livello universitario. Attraverso l'Accademia si può diventare Ufficiali del Ruolo Normale o del Ruolo Speciale. La differenza fra i due Ruoli consiste essenzialmente nelle possibilità di carriera legate ad essi:
    Ruolo Normale : consente il raggiungimento dei massimi livelli direttivi. La frequenza dei corsi del ruolo normale permette di ottenere una delle seguenti lauree: Scienze politiche Giurisprudenza Ingegneria navale Ingegneria delle telecomunicazioni. Ruolo Speciale : consente uno sviluppo di carriera più limitato ed il raggiungimento del grado di Capitano di Vascello.
  • ACCADEMIA MILITARE DI MODENA
    L'Accademia Militare è un Istituto di studi superiori a carattere universitario, che provvede alla formazione di base degli Ufficiali in servizio permanente dei Ruoli Normali:
    - dell'Arma dei Carabinieri;- delle Armi di fanteria, cavalleria, artiglieria, genio, trasmissioni;
    - dell'Arma dei Trasporti e dei Materiali
    - del Corpo degli Ingegneri dell'Esercito;
    - del Corpo Sanitario dell'Esercito;
    - del Corpo di Amministrazione e di Commissariato dell'Esercito.
    La formazione in Accademia si sviluppa attraverso quattro linee guida: Etica militare ed Arte del Comando, Studi universitari, Studi militari, attività sportiva.
    L'iter formativo prevede:
    - la frequenza dei Corsi di laurea;
    - l'addestramento individuale al combattimento per assumere l'abilitazione a comandare la squadra
    - lo sviluppo di conoscenze militari attraverso lo svolgimento del 1° Campo d'Arma (al 1° anno di Corso) articolato su successive fasi addestrative (giugno-ottobre) presso il Centro Addestramento Paracadutismo, i reparti alpini, le Scuole d'Arma/specialità (Scuole di Fanteria, di Artiglieria, del Genio e delle Trasmissioni) ed i reggimenti operativi costituiti da volontari;
    -  il completamento, con lo svolgimento del 2° Campo d'Arma (2° anno di Corso), della formazione militare con il Corso di Pattugliatore Scelto e con una esercitazione di pattuglia, svolti rispettivamente presso la Scuola di Fanteria di Cesano (RM) e nelle aree dell'Appennino modenese.
    Nel corso del biennio accademico si apprendono le discipline prettamente militari, quali regolamenti, armi e tiro, arte militare e topografia.  L'iter formativo sarà completato con l'istruzione formale, l'addestramento alpinistico, l'abilitazione al lancio con il paracadute (presso la Scuola Militare di Paracadutismo di Pisa) o il conseguimento della qualifica di pattugliatore scelto.
    Presso l'Accademia si seguono programmi di studio a livello universitario ad indirizzo giuridico-amministrativo ed i relativi piani di studio sono riconosciuti validi nelle facoltà statali di giurisprudenza, scienze politiche ed economia e commercio. Al termine del biennio accademico, promossi Sottotenenti, i giovani ufficiali lasciano l'Istituto e vengono inviati alle Scuole di Applicazione d'Arma di Roma (Arma dei Carabinieri a Trasporti e Materiali) e Torino (Varie Armi, Corpo di Amministrazione e Commissariato). Durante il biennio applicativo i Sottotenenti proseguono la loro formazione culturale e professionale, alternato alla frequenza dell'università, attività tecnico-pratiche. Alla frequenza del 5° anno, necessario per terminare gli esami universitari e conseguire il diploma di laurea, vengono ammessi gli ufficiali che hanno superato tutti gli esami previsti ed abbiano una media negli studi stabilita annualmente per ogni corso.
  • ACCADEMIA DELLA GUARDIA DI FINANZA
    I corsi dell'Accademia sono il principale canale per diventare ufficiali nel corpo della Guardia di Finanza. Il ciclo formativo dell'Ufficiale del Corpo ha una durata di cinque anni dei quali: - tre di Accademia (un biennio frequentato nella qualità di allievo ufficiale ed un anno con il grado di sottotenente); - due di Applicazione (uno con il grado di sottotenente ed uno con quello di tenente) . Il piano degli studi, che si svolge in coerenza con le norme sulle autonomie universitarie, prevede insegnamenti relativi a discipline di carattere giuridico, economico, professionale e militare. Sono preposti all'insegnamento docenti universitari, magistrati, alti funzionari, Ufficiali della Guardia di Finanza e delle Forze Armate.
  • SCUOLA NAVALE MILITARE "FRANCESCO MOROSINI"
    La Scuola navale militare Francesco Morosini è un istituto di formazione della Marina Militare, equivalente alla scuola media superiore, che persegue lo scopo di istruire i giovani  alla vita sul mare, Orientandoli alle attività ad esse connesse. Gli studenti della scuola Morosini seguono corsi di studio ed praticano addestramento di tipo militare, attività sportive ed istruzione marinaresca, inclusi imbarchi sulle unità aeronavali e subacquee della Marina Militare.
  • SCUOLA MILITARE NUNZIATELLA E TEULIE'
    La Nunziatella, con la Scuola Militare "Teuliè", hanno come obiettivo principale quello di far raggiungere ai propri allievi una completa formazione sia dal punto di vista fisico che culturale. I diplomati usciti da questi Istituti potranno frequentare senza alcun problema sia i normali corsi universitari sia le Accademie Militari.