Home / Scuole in Italia / Conservatori di musica in Italia

Conservatori musicali in Italia.

Conservatori di Musica di Stato. Il Conservatorio è una scuola di alta formazione musicale, pubblica e statale.

La sua prima finalità è la formazione di compositori, cantanti e strumentisti, insegnanti di musica. Esso svolge inoltre attività di ricerca (convegni, pubblicazioni, ecc.) e di produzione artistica (concerti, spettacoli musicali, ecc.). Fa parte del sistema dell'Alta Formazione Artistica e Musicale, che è uno degli ambiti in cui si articola il sistema dell'ordine superiori degli studi, che si apre dopo il ciclo secondario (scuola media superiore). L'ordine superiore degli studi, o anche ciclo terziario, ha due protagonisti principali: l'istruzione universitaria, con Università, Politecnici e Istituti Universitari; l'alta formazione artistica e musicale, con Conservatori e Accademie. L’Alta Formazione Artistica e Musicale rappresenta un settore vivacissimo, animato recentemente da una legge di riforma (Legge 21 dicembre 1999, n. 508), che sta promuovendo un deciso riassetto istituzionale e delle forme della didattica. Conservatori di musica, Accademie di belle arti, Accademia Nazionale di Arte Drammatica, Accademia Nazionale di danza, Istituti superiori per le Industrie Artistiche, sono i protagonisti di questo settore, investiti del compito di promuovere formazione ad alti livelli di specializzazione, nei campi della musica, delle arti visive, del teatro, della danza, del design. I titoli rilasciati dal Conservatorio sono validi per l’esercizio della libera professione e per la partecipazione a concorsi pubblici negli enti lirici e nelle orchestre. Il diploma di compimento superiore di una qualsiasi scuola consente inoltre l’iscrizione al biennio di specializzazione per l’insegnamento attivato in alcune Università. Il Diploma di Conservatorio, unito ad un Diploma di scuola secondaria superiore, consente l'accesso ai pubblici concorsi, equiparandolo quindi alle lauree universitarie, ai sensi della legge 212/2002.

  • ANDRIA
  • ALESSANDRIA
  • AVELLINO
  • BARI
  • BENEVENTO
    • Conservatorio di Musica di Benevento ex Collegio La Salle
      http://www.Conservatoriobenevento.cesein.com/
  • BOLOGNA
  • BOLZANO
  • BRESCIA
  • CAGLIARI
  • CAMPOBASSO
    • Conservatorio Musicale di Campobasso "Lorenzo Perosi"
      Il Conservatorio di Musica “Lorenzo Perosi” di Campobasso è un'Istituzione di Alta Cultura. Conta una cattedra di Composizione, una di Composizione sperimentale, una di Didattica della Musica, una di Musica Elettronica, una di Direzione d'orchestra, diciannove di Pianoforte principale, tre di Organo e Composizione organistica, sette di Violino, una di Viola, una di Violoncello, una di Violoncello sperimentale, una di Contrabbasso, una di Arpa, quattro di Canto, tre di Chitarra, tre di Flauto, quattro di Clarinetto, una di Oboe, una di Fagotto, due di Tromba e Trombone, una di Corno, tre di Sassofono, due di Strumenti a percussione, una di Clavicembalo, una di Jazz, due di Storia ed Estetica musicale, una di Letteratura poetica e drammatica, tre di Cultura musicale generale, una di Arte scenica, una di Organo complementare e Canto gregoriano, sei di Pianoforte complementare, una di Musica d'insieme per strumenti ad arco, una di Musica d'insieme per strumenti a fiato, una di Esercitazioni orchestrali, una di Esercitazioni corali, tre di Musica da Camera, una di Lettura della partitura, dodici di Teoria, solfeggio e dettato musicale.
      http://www.Conservatorioperosi.it/
  • CASTELFRANCO VENETO (TV)
    • Conservatorio Musicale di Castelfranco Veneto (TV) "Agostino Steffani"
      L’offerta formativa è distribuita su un’amplissima gamma di discipline strumentali – comprendente anche strumenti meno diffusi nei conservatori come la fisarmonica o la viola da gamba – e teoriche, anche innovative, che si sono ulteriormente arricchite in virtù dei recenti corsi sperimentali (come nel caso del corso specialistico biennale di arpa celtica, unico nel suo genere in Italia). Questi han dato corpo al processo di rinnovamento didattico che da alcuni anni il Conservatorio di Castelfranco ha attivato, proponendo ad esempio dei corsi biennali straordinari per “Maestro collaboratore” e per lo studio della “Letteratura pianistica Afro-americana”.
      http://www.steffani.it/
  • CESENA
    • Conservatorio di Musica di Cesena (FO) "Bruno Maderna"
      Il Conservatorio può contare su un personale insegnante di ottima qualità, che garantisce un funzionamento pressoché ottimale dell'Istituto. A dimostrazione di quanto si afferma basti rilevare che in questi anni il Conservatorio ha prodotto, come esercitazioni didattiche, tre opere liriche al Teatro Bonci: L'Inganno Felice di Rossini, La Bohème di Puccini, Rigoletto di Verdi, e Ballo Excelsior di R. Marenco in collaborazione con l'Accademia Nazionale di Danza di Roma. Sono stati realizzati inoltre alcuni convegni nazionali su compositori del "900" italiano ed un numero molto rilevante di manifestazioni musicali orchestrali e da camera.
      http://www.Conservatoriomaderna-cesena.it/
  • COMO
    • Conservatorio Musicale di Como "Giuseppe Verdi"
      Il Conservatorio di Como offre 14 corsi triennali accademici di I livello, 11 corsi accademici biennali di II livello, tutti validati e rilascianti titolo legale, oltre a tre bienni accademici di II livello in corso di validazione. Per l’anno accademico 2005/2006 è prevista l’attivazione di ulteriori corsi accademici di I e II livello e la prima implementazione di master e specializzazioni post laurea.
      Il Conservatorio di Musica di Como è infatti abilitato al rilascio dei seguenti titoli:
      diploma accademico (laurea) di primo livello;
      diploma accademico (laurea) di secondo livello;
      diploma di specializzazione accademica;
      diploma accademico di formazione alla ricerca (dottorato);
      diploma di perfezionamento o master di I e di II livello.
      http://www.Conservatoriocomo.it/
  • COSENZA
  • CUNEO
  • FERMO (AP)
  • FERRARA
  • FIRENZE
  • FOGGIA
  • FROSINONE
  • GENOVA
  • L'AQUILA
  • LA SPEZIA
    • Conservatorio Musicale di La Spezia "Giacomo Puccini"
      L’istituto conta numerose Scuole: Arpa, Canto, Chitarra, Clarinetto, Clavicembalo, Composizione, Contrabbasso, Corno, Didattica della musica, Fagotto, Flauto, Musica Jazz, Oboe, Organo e composizione organistica, Pianoforte, Sassofono, Tromba e Trombone, Viola, Violino, Violoncello ed i corsi di Arte scenica, Cultura musicale generale, Esercitazioni corali, Esercitazioni orchestrali, Letteratura poetica e drammatica, Musica da camera, Musica d’insieme per archi, Musica d’insieme per fiati, Organo complementare e canto gregoriano, Pianoforte complementare, Storia ed estetica della musica, Teoria e solfeggio.
      http://www.Conservatoriopuccini.com/
  • LATINA
  • LECCE
  • MANTOVA
  • MATERA
  • MESSINA
  • MILANO
    • Conservatorio Musicale di Milano "Giuseppe Verdi"
      Il Conservatorio di Milano è parte del sistema universitario di Alta Formazione Artistica e Musicale (AFAM) che fa capo al Ministero dell’Università e della Ricerca (MUR), cui afferiscono le Istituzioni preposte alla formazione alle arti, alla musica e allo spettacolo.
      http://www.consmilano.it/
  • MONOPOLI (BA)
    • Conservatorio Musicale di Monopoli (BA) "Nino Rota"
      Accompagnamento al Pianoforte, Armonia complementare, Armonia contrappunto fuga e composizione, Arpa, Arte scenica, Basso tuba, Bibliotecaria, Canto, Chitarra, Clarinetto, Clavicembalo, Contrabbasso, Corno, Didattica, Direzione d'orchestra, Esercitazione corali, Esercitazione orchestrali, Fagotto, Flauto, Letteratura poetica e drammatica, Lettura della partitura, Musica corale e direzione di coro, Musica da camera, Musica d'insieme per archi, per fiati, Musica Jazz, Musica vocale da camera, Oboe, Organo complementare, Organo e composizione organistica, Pianoforte complementare, Pianoforte principale, Sassofono, Storia ed estetica della musica, Strumentazione per banda, Strumenti a percussione, Teoria e solfeggio, Tromba e trombone, Viola, Violino, Violoncello.
      http://www.Conservatoriodimonopoli.org/
  • NAPOLI
  • NOVARA
    • Conservatorio Musicale di Novara "Guido Cantelli"
      Le materie della scuola sono: arpa, canto, chitarra, clarinetto, composizione, contrabbasso, corno, didattica della musica, fagotto, flauto, oboe, organo, pianoforte, percussioni, tromba, viola, violino, violoncello.
      http://www.Conservatorionovara.it/
  • PADOVA
  • PALERMO
  • PARMA
  • PERUGIA
    • Conservatorio Musicale di Perugia "Francesco Morlacchi"
      E' considerato uno dei conservatori più vitali e propositivi sia per l'alto livello dei docenti che per la quantità della produzione artistica nonchè per le numerose incisioni discografiche realizzate con le sofisticate strumentazioni del proprio laboratorio di musica elettronica e della orchestra sinfonica di Perugia e dell'Umbria.
      http://www.Conservatorioperugia.it/
  • PESCARA
  • PIACENZA
  • POTENZA
  • REGGIO CALABRIA
  • ROMA
  • ROVIGO
    • Conservatorio Musicale di Rovigo "Francesco Venezze"
      Il Conservatorio Venezze offre percorsi di studio per la formazione musicale professionale in campo esecutivo, compositivo, didattico e tecnologico e rilascia Diplomi accademici di I livello, Diplomi accademici di II livello e il Diploma abilitante all’insegnamento nelle scuole secondarie d 1° e 2° grado.
      http://www.Conservatorio-rovigo.it/
  • SALERNO
    • Conservatorio Musicale di Salerno "G. Martucci"
      Il Conservatorio di Musica Giuseppe Martucci di Salerno rappresenta una realtà nella nostra provincia. La recente attivazione dei Corsi di II Livello in Discipline Musicali del Biennio Specialistico ha consentito di completare l'offerta dei nostri nuovi percorsi formativi nell'ambito della riforma dell'ordinamento scolastico. Il Conservatorio, infatti, può contare sulla più alta popolazione scolastica nella regione, e, in ordine di grandezza, la terza su tutto il territorio nazionale, ma vanta anche una classe docente altamente qualificata, pronta a misurarsi con i nuovi insegnamenti e tale da garantire alla nostra istituzione un ruolo centrale nel panorama educativo, artistico e culturale della provincia.
      http://www.consalerno.com/
  • SASSARI
  • TORINO
    • Conservatorio Musicale di Torino "Giuseppe Verdi"
      Il Conservatorio è frequentato da oltre settecento studenti e conta più di centotrenta professori suddivisi fra la sede principale e le succursali di Via Vanchiglia (Scuola Media Annessa) e Via San Francesco da Paola (Didattica, materie culturali, Biblioteca). Le modalità di funzionamento sono del tutto particolari, assai diverse da quelle delle scuole "normali". Le lezioni pratiche sono prevalentemente individuali, affiancate da un ampio ventaglio di materie culturali collettive e di esercitazioni di musica d'assieme.La frequenza è subordinata a preventivi accertamenti attitudinali. Le prove finali sono accessibili al pubblico. L'istituto organizza cicli, ad ingresso libero, di manifestazioni concertistiche dimostrative delle metodologie tecniche (i "Mercoledì del Conservatorio") e del livello artistico raggiunto dai migliori allievi ("Incontri Musicali" di fine anno), curando inoltre una fitta rete di attività promozionali e di scambi anche con istituzioni straniere.
      http://www.Conservatoriotorino.eu/
  • TRAPANI
  • TRENTO
  • TRIESTE
    • Conservatorio Musicale di Trieste "Giuseppe Tartini"
      Il Conservatorio è l'unica istituzione pubblica destinata allo studio professionale della musica. Rilascia diplomi accademici equiparati a laurea. Il Conservatorio di Trieste presenta un'offerta formativa completa che assicura la più aggiornata e riconoscibile preparazione professionale per i futuri musicisti. L'articolazione dei piani di studio è ampia e calibrata sulle attitudini personali con risultati di massima flessibilità nella scelta della futura professione. Al Conservatorio di accede mediante esame di ammissione.
      http://www.Conservatorio.trieste.it/
  • UDINE
  • VENEZIA
  • VERONA
  • VIBO VALENTIA
  • VICENZA
    • Conservatorio Musicale di Vicenza "Arrigo Pedrollo"
      Il Conservatorio di Vicenza si è negli ultimi anni distinto per la progettazione e la realizzazione di progetti didattici originali (sperimentazioni), tra cui si ricordano i corsi di Strumenti Antichi e di Musica Indiana, realtà oggi, per offerta qualitativa e unicità, tra le più rilevanti in Italia, e continua oggi a caratterizzarsi per una politica attenta alle novità, alle possibilità e alle esigenze provenienti dalla società e dal mercato del lavoro musicale. Il Conservatorio di Vicenza si caratterizza inoltre per la ricca attività di produzione che coinvolge studenti e docenti in diversi ambiti: orchestra, coro, piccoli ensemble.
      http://www.consvi.org/